Trapano detto anche “menarola” o “girabacchino” o in vernacolo “A Mancin” con pomello e manico in bachelite e mandrino in acciaio per bloccare le punte grazie alle quali fare i fori nel legno. Con il palmo di una mano si imprimeva dall’alto la forza sul pomello, mentre con l’altra mano si impugnava l’altra manopola e si faceva girare il trapano. Sulla parte alta del pomello è incisa la scritta della marca “AWANF” e in un cerchio una nave in mare.

 

Dimensioni: Lunghezza 38 cm Altezza 17 cm Profondità 7 cm

categoria
datazione
localizzazione
materia / /
proprieta
conservazione
codice_univoco